11 Luglio, da Madrid a Wembley, storia di un Paese preso a calci…o.

David-Gramiccioli-stadio-di-Vicenza

11 Luglio, da Madrid a Wembley, storia di un Paese preso a calci…o.

Domenica 11 luglio 1982.
È sera. In Italia, le strade sono deserte, pochissime persone si trovano al bar o al ristorante. Tante sale cinematografiche non sono neanche state aperte.
Un silenzio irreale avvolge il Paese.
E poi, di colpo, un boato immenso scuote la Penisola: dalle Alpi alla Sicilia, l’Italia esulta.
Che sta succedendo?
La Spagna ospita i Mondiali di Calcio: allo stadio Bernabeu di Madrid, si sta giocando la finale. Protagonisti: l’Italia e la Germania Ovest (già… all’epoca, esistevano ancora due Germanie…).
Dopo una partita magistralmente giocata, l’Italia vince per 3 a 1, mentre il compostissimo Nando Martellini ripete all’infinito: “Campioni del Mondo! Campioni del Mondo! Campioni del Mondo!….”

Una serata indimenticabile.

11 luglio 2022.
Eliminata nelle qualificazioni per i Mondiali, nelle ultime settimane la squadra Italiana ha perso per 3-0 la finale di Coppa UEFA contro l’Argentina.
Una delusione cocente per i tifosi.

11 luglio 1982 – 11 luglio 2022.
40 anni. 40 anni di Storia, anche – e soprattutto – al di fuori degli stadi.

40 anni di storia d’un Paese preso letteralmente a calci(o).

Da Pertini a Mattarella, da Spadolini a Draghi passando dalla Prima alla Terza Repubblica, dal massacro di via Carini alle stragi di Capaci e di via D’Amelio, dal Maxi-Processo di Mafia a Tangentopoli, fino al Coronavirus e al Covid: 40 anni di Storia, una storia come nessuno l’ha mai raccontata.

“La” Storia raccontata da David Gramiccioli, come solo lui sa fare.

David Gramiccioli, giornalista d’inchiesta, autore e attore teatrale, nonché premio Italia Diritti Umani-2012 e premio Elsa Morante per il Teatro-2018, ha collegato tra loro le pedine e annodato il filo conduttore di eventi che hanno “segnato” l’Italia fino a comporre un tessuto unico e vivo, preparando una delle sue formidabili inchieste, che esporrà in una serata memorabile.

“11 luglio, da Madrid a Wembley, storia di un Paese preso a calci…o”, l’inchiesta che copre gli ultimi quarant’anni della Storia d’Italia, sarà presentata in prima nazionale a San Giovanni Lupatoto, nel contesto del “SanGiò Art Festival 2022” organizzato dal Comune di San Giovanni Lupatoto.

Vi aspettiamo Tutti a San Giovanni Lupatoto lunedì 11 luglio, alle 21, al Parco dei Cotoni di San Giovanni Lupatoto, Verona.

Ingresso libero.

Per saperne un po’ di più: canale Telegram t.me/davidgramicciolireporter/608

 

No Comments

Lascia un Commento